Lamborghini Aventador SV J al Nürburgring, pronta al record?

Lamborghini Aventador SV J ha girato al Nurburgrin, potrebbe battere il record della Porsche 911 GT2 RS.
Il primato per le auto stradali, infatti, ottenuto sulla stessa pista, al momento è nelle mani di Porsche e in questi 8 mesi trascorsi da quel giorno in cui se lo è aggiudicato, nessun’altra auto si è nemmeno avvicinata ai tempi strepitosi ottenuti.
6:47.3, davvero minuti che nessun altro mezzo riuscirebbe ad eguagliare, o almeno, per il momento possiamo ancora pensarla così.
Possiamo iniziare a sospettare che la GT2 RS abbia trovato una valida rivale, capace di darle filo da torcere e soffiarle la posizione da record.
Lamborghini infatti ha spinto la sua Aventador Superveloce Jota in pista per iniziare a provare a realizzare tempi strepitosi, per riuscire a correre aggiudicandosi il record dell’auto più veloce di tutti i tempi.
Secondo le voci di corridoio di chi ha visto la Aventador girare al Nurburgring, il miglior tempo stabilito in queste prove è stato di 6:54, 7 secondi in più rispetto alla rivale che detiene oggi il titolo di più veloce, la Porsche 911 GT2 RS.
C’è da considerare anche che, in questi primi giri di prova, la pista non era completamente libera, anzi, traffico e coni di rallentamento hanno sicuramente contribuito negativamente sulla velocità e sull'agilità di guida.
Secondo gli esperti la Lamborghini Aventador SV Jota potrebbe raggiungere finalmente un tempo di 6:50 minuti, e la bravura del pilota potrebbe addirittura migliorare ulteriormente la performance, limando altri secondi.
Non c'era solo la Aventador in pista; affiancata dalla Urus, potrebbe significare che la Casa sia interessata a stabilire anche il record per i Suv, oggi detenuto dall’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio.
Aventador Jota, la supercar veloce di Lamborghini, è l’evoluzione della Aventador S, con grinta e carattere ancora più sportivo.
Il nuovo modello ha lo stesso motore V12 aspirato da 6.5 litri, ma con una maggior potenza, 40 cavalli in più rispetto al precedente, arrivando ai 780 cavalli.
Anche la carrozzeria è aggiornata, quindi molte novità dal punto di vista tecnico e stilistico, lavori e aggiornamenti sull’aerodinamica per migliorare l’aderenza al suolo a forti velocità.
Miura Jota è una piccola serie di esemplari basati sulla Miura con dotazioni molto estreme, come un motore che raggiunse i 440 Cv, a cui è dedicato il nome della nuova Lamborghini Aventador.

Leggi tutto l'articolo