Lana Parilla parla del piano di “fuga” di Regina e di un finale che unisce la luce e l’oscurità

TVLINE | Hai un momento preferito della seconda stagione? Tu e Barbara Hershey avete venduto l’inferno per un breve momento quando Regina e Cora si guardano reciprocamente con così tanto amore.
Sì, alcuni dei miei momenti preferiti sono con Barbara.
In quell’episodio quando lei muore..
a un certo punto Cora e Regina passano volando sopra il bancone e il vetro si rompe e ci ritroviamo sul pavimento..
questo era l’ultimo episodio con Barbara e c’erano molte emozioni nell’aria, visto che lei è molto amata e ci mancherà.La adoro e mi manca ancora moltissimo e lei prova le stesse cose.
Once era diventato una casa per lei e sapeva che le sarebbero mancati tutti.
Perciò dopo che le stuntman si sono gettate sul bancone e ci siamo alzate con me e Barbara sdraiate sul pavimento, aveva messo un attimo la sua mano sul mio piede, intorno alla mia caviglia, e mi ha detto: “Ti voglio davvero bene.
Ti voglio davvero tanto bene”.TVLINE | Accidenti! È stato proprio...
potrei dire che è venuto da parte di una “madre” per la “figlia”.
Do credito a Barbara per questo, poiché dimostra come si è impegnata nel suo lavoro e nel suo personaggio.
Sono davvero molto simile, penso che lei ed io condividiamo uno strumento molto simile, abbiamo lo stesso approccio nel modo di lavorare e mi sentivo come se avessi davvero avuto un partner lì e questo mi è piaciuto.
E poi ha detto: “Guarda a terra..”.
C’era un libro che era stato aperto e al suo interno diceva: questo è per amore.Ci sono segni e simboli che ci arrivano quando lavoriamo che così tanti ignorano o perdono perché non ci sono in quel momento o solo perché non lavorano in quella maniera o non sono in contatto con questo aspetto.
Cerco sempre, però, questi piccoli segni e simboli che ritengo davvero magici.
È stato un’enorme convalida e conferma che noi non avremmo potuto essere accoppiati meglio.
Onestamente quello è stato uno dei miei momenti preferiti,i minuti più toccanti di questa stagione.
Un altro era la scena con Mary Margaret - Ginny [Goodwin] e io alla porta di casa, quando Regina le strappa il cuore.
Quella scena, nel complesso, credo che è estremamente potente su molti livelli.Penso che era un momento che tutti stavano aspettando e mi è piaciuto il fatto che Regina ha deciso di non ucciderla.
Poi ce n'è un altro in arrivo di cui sono davvero entusiasta, nella puntata di questa domenica, con Tremotino.
È comica.
Robert [Carlyle] e io ci siamo divertiti così tanto a lavorare insieme e c'è una scena che è solamente...
mi ha guardato [...]

Leggi tutto l'articolo