Lasciate che l'arte vi salvi

Avete mai notato come, spesso, le parole di una canzone sembrino essere proprio l'incoraggiamento che cercavamo? Avete mai guardato un film e pensato: "se il protagonista ha affrontato e superato tutto quell'inferno, posso farcela anch'io."? Avete mai letto una frase, in un libro, che sembrava rispecchiare esattamente la vostra situazione? Potrei fare milioni di esempi.
Dove voglio arrivare? Beh, ci sono dei momenti in cui, semplicemente, ci si sente inutili.
Non si trova lavoro, non si ha la possibilità di fare ciò che si desidera, si hanno dei problemi di vario genere.
Capita, a volte, di avere l'opprimente sensazione di stare sprecando del tempo prezioso.
E cambiare le cose sembra impossibile.
Cosa si fa allora? Se  provare a risolvere il problema, qualunque esso sia, non funziona, cosa ci rimane? Quando ci sembra di non avere nulla, a cosa ci aggrappiamo? Se vi sembra tutto perduto, lasciatevi salvare dell'arte.
Non l'arte in forma passiva, arte in forma attiva.
Create.
Lessi una frase una volta, pronunciata durante un'intervista da un attore che veniva dal nulla, che aveva affrontato, in pochi anni, molti più problemi di quanti la maggior parte delle persone ne affronti in tutta la vita.
Alla domanda "cosa diresti al te stesso adolescente?", lui rispose "look to your creativity for your salvation" ovvero usa la tua creatività per salvarti.
Esattamente ciò che aveva fatto lui.
Quella frase cambiò la mia visione delle cose.
Ed ecco perchè, a ventidue anni, senza lavoro, e con l'asfissiante sensazione di essere un fallimento, ho deciso di scrivere un libro.
Scrivere i propri problemi, aiuta ad esorcizzarli.
Ho iniziato per sfogarmi e ora, quelle che all'inizio erano poche righe, stanno diventando un romanzo fantasy, Supremacy.
Un romanzo che tra non molto pubblicherò su uno dei tanti siti appositi.
Ho creato un mondo dove bene e male si intrecciano strettamente e la magia regna sovrana.
C'è una ragazza piena di problemi, ma tutt'intorno a lei, c'è un mondo in pericolo.
Qualcosa che fa sembrare i suoi problemi davvero poco importanti.
Somiglia alla vita reale? Quando state per crollare, usate l'arte come scappatoia.
Scrivete i vostri problemi, dipingeteli, suonateli.
Qualunque cosa facciate, l'arte vi aiuterà a guardare tutto da una prospettiva differente.
Perdetevi nell'arte creata a qualcun'altro e poi create voi stessi.
Non importa se avrete successo oppore no, starete comunque meglio.
Rivolgetevi a lei.
In tutte le sue forme, lei vi salverà.
Lasciate che l'arte vi prenda per mano e vi mostri che c'è [...]

Leggi tutto l'articolo