Laura Pausini rinnova il contratto discografico con la Warner Music: "E' stata la prima a credere in me 24 anni fa"

Daniel Toshi per RED||CarpetAd annunciarlo è la cantante, già alle prese con il nuovo albumDopo la pubblicazione di 12 album di studio, 2 antologie di successi e 3 album dal vivo, Laura Pausini ha deciso di prolungare il rapporto con la Warner Music.
A livello mondiale.
Servendosi dei social media dove è presente, la diretta interessata ha dichiarato: "La Warner è stata la prima a credere in me 24 anni fa: oggi scommetto ancora sulla nostra chimica".Marco Alboni, amministratore delegato di Warner Music Italia, ha detto: "Laura Pausini è una delle più grandi superstar che l'Italia abbia mai prodotto.
È una forza della natura, guarda sempre avanti, esplorando nuovi territori e stupendoci tutti con il suo talento illimitato e la sua bella musica".
E ha aggiunto: "Da oltre 20 anni è un faro nella nostra famiglia: siamo felici di ampliare la nostra partnership e di sostenerla verso il raggiungimento di nuove vette creative".L'album più recente di Laura Pausini si chiama Simili, rilasciato...

Leggi tutto l'articolo