Le Pagelle di: Mainz - BAYERN = 0 - 3

A cura di Nihilism NEUER: Mai costretto a parare, si distingue per una serie di ottime uscite e per una grande abilità con i piedi.
Le incertezze mostrate contro il Wolfsburg sono già ampiamente dimenticate.
Voto =  6,5 LAHM: Gioca da fermo, ma oggi basta e avanza.
Più lucido del solito nel palleggio a centrocampo.
Voto =  6,5 MARTINEZ: Finalmente in campo da titolare! Puntualeq in tutte le chiusure e assoluto dominatore del gioco areo, è tuttavia in fase di impostazione che dimostra perchè Pep lo voglia a tutti i costi trasformare in un difensore: con lui il Bayern riparte sempre alla grande.
Un ritorno fondamentale per il resto della stagione.
Voto =  6,5 ALABA: Qualche piccola imprecisione sia in copertura che nel costruire il gioco, ma nel complesso sembra sempre più a suo agio anche in mezzo alla difesa.
Voto = 6 RAFINHA: Schierato oggi a sinistra.
L'unico pericolo per Neuer arriva su una sua leggerezza.
Inadeguato anche in attacco, con più di un cross malamente eseguito.
Voto = 5,5 XABI ALONSO: Duro e deciso sugli stinchi avversari ed incredibilmente preciso con i lanci a cercare Costa e Coman.
In grande ripresa! Voto =  7 THIAGO: Parte male, poi si riprende senza tuttavia trovare mai il colpo di genio che, per uno con la sua qualità, prima o poi dovrebbe arrivare.
Che gli sta succedendo? Voto =  6 COMAN: Grande partita! Gioca molto bene sulla destra, facendo di tutto per sbloccare il risultato.
Müller getta al vento (letteralmente) il rigore da lui procurato con una vigorosa incursione, Lewandowski segna grazie ad un suo preciso ed intelligente cross e lui stesso chiude la partita con la sua seconda rete per il Bayern.
Acquisto azzeccatissimo! Voto = 7,5 DOUGLAS COSTA: Quando gli concedono un millimetro di spazio lui diventa un treno che lascia una scia infuocata dietro di sè.
L'azione che porta al goal di Coman è di devastante potenza e ricorda nientemeno che il miglior Frank Ribery.
Il kaiser ha un erede.
Voto =  6,5 MULLER: La sua peggior partita che io ricordi.
Sciupa subito due interessanti schemi su calcio piazzato, calcia orrendamente il rigore nella curva del Mainz e continua a non azzeccarne una finché, giustamente, Pep non lo spedisce in panchina.
Per una volta il Bayern deve fare a meno di lui per vincere.
Voto =  4 LEWANDOWSKI: Continua il suo momento magico: altri due goal decisivi, il secondo dei quale di splendida fattura.
Un bomber letale che il mondo ci invidia.
IL MIGLIORE IN CAMPO Voto = 7,5 VIDAL: Rileva il fratello scarso di Müller e con lui in campo il Bayern decolla.
Voto = [...]

Leggi tutto l'articolo