Le cappelle delle masserie

Mappa del sito    What's New    Cerca!
Parole chiave: immagini, rural landscape history, chiese ruspestri, cappelle, chiese, masserie, storia del paesaggio agrario, Taranto, Puglia, Italia meridionale, edilizia rurale
La masseria costituiva un importante punto di aggregazione per moltissime persone, specie per le molte ospitate durante momenti particolarmente critici del ciclo agrario, come la mietitura e, soprattutto, la raccolta delle olive (si trattava in questo caso prevalentemente di donne con al seguito i rispettivi bambini): in taluni casi il loro numero poteva giungere sino a centinaia. Provenendo spesso da località anche molto lontane, come la regione del Capo di Lecce e l'Alta Murgia, la loro permanenza in masseria si prolungava anche per alcuni mesi; fra i problemi così posti vi era anche quello di dover provvedere allo svolgimento delle funzioni religiose. 
Sommario:
Le funzioni
Cappelle e masseria
Non solo chiese
 
La chiesa di San Michele a Triglie (Crispiano) fu eretta a...

Leggi tutto l'articolo