Le donne del vino della Toscana si confrontano su rischi e tutele per le aziende nella distribuzione all'estero

Le donne del vino della Toscana si confrontano su rischi e tutele per le aziende nella distribuzione all'estero Martedì 22 novembre l'incontro nell'Auditorium di ChiantiBanca a San Casciano Ad illustrare le questioni, gli interventi “tecnici” dei due esperti di diritto vitivinicolo Avv.
Marco Giuri e Avv.
Serena Linopanti Un convegno di studio sulla distribuzione all'estero e relativi rischi e tutele per le aziende sarà l’occasione per le Donne del Vino della Toscana di tornare a riunirsi, il prossimo 22 novembre alle ore 16.
Organizzato dalla Delegazione Toscana presieduta da Antonella D’Isanto, l’incontro si terrà presso l’Auditorium ChiantiBanca a San Casciano - ChiantiBanca sarà altresì sponsor dell’evento - e sarà aperto al pubblico, in particolare produttori e produttrici interessate ad approfondire l’argomento.
Ad aprire i lavori incentrati sui mercati esteri e sulla loro importanza nel panorama economico dell’enologia toscana, il saluto di benvenuto del responsabile dell’area Green Banking di ChiantiBanca Federico Rossi Ferrini e della Presidente Nazionale dell’Associazione Donne del Vino Donatella Cinelli Colombini.
“L’anno che sta per concludersi – afferma Antonella D’Isanto – per la nostra Associazione è stato all’insegna della formazione e dell’impegno sociale: non solo appuntamenti strettamente connessi alla promozione del vino ma altresì occasioni di confronto su tematiche di portata più ampia come il convegno di studi per aiutare le nostre socie a crescere sui mercati esteri.
Quello del vino è infatti un mondo fortemente export oriented e sono convinta che avere una adeguata formazione, su come si affronta e si gestisce il processo di internazionalizzazione della propria azienda, sia un aspetto fondamentale dal quale non si può più prescindere”.
"Ospitare questo convegno per noi è un piacere - sono le parole del vicepresidente di ChiantiBanca Stefano Mecocci - Per il tema trattato, il vino, che rappresenta un importante ambito di riferimento anche per le nostre attività di banca.
Ma anche per il modo in cui questo argomento viene trattato, ovvero le modalità di distribuzione all'estero.
L'export rappresenta un ambito fondamentale per le aziende vitivinicole: occasioni di approfondimento come queste, che daranno informazioni e spunti su come tutelarsi al meglio, rappresentano importanti momenti formativi.
Utili al fare impresa nel modo corretto".
L’incontro procederà quindi con gli interventi “tecnici” dei due esperti di diritto vitivinicolo Avv [...]

Leggi tutto l'articolo