Le donne in Italia guadagnano meno degli uomini

In Italia gli uomini guadagnano in media il 7,2% in più rispetto alle donne.
Nel dettaglio, la retribuzione lorda annua per i lavoratori di genere maschile, nel 2014, è stata pari a 29.891 euro contro i 27.890 euro delle colleghe.
Alla vigilia della giornata internazionale della donna, le differenze retributivesulla base del genere sono state così fotografate dal Gender gap report 2015, uno studio realizzato dall’Osservatorio di JobPricing, portale che fa riferimento alla società di consulenzaHr Pros.
  Ma se il divario tra uomo e donna a livello salariale è innegabile, ilrapporto evidenzia come sia tra i più bassi in Europa.
Infatti, nella classifica dei Paesi più virtuosi (o meglio, di quelli meno discriminatori) all’interno dei 28 Stati dell’Unione europea, l’Italia si piazza al quarto posto, dietro Slovenia, Malta e Polonia.
Tuttavia, è bene precisarlo, i dati continentali si riferiscono a una ricerca Eurostat che risale al 2012.
In base a queste cifre, tutti i principali Paesi europei mostrano una differenza di stipendio ben al di sopra del 10%, con una media continentale che si attesta al 16,4 per cento.
  Tratto da: http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/05/in-italia-donne-guadagnano-7-in-meno-degli-uomini/1480653/ 

Leggi tutto l'articolo