Le grandi inchieste di Ecchime

Involzione umana Negare l’evidenza Annamaria Testa, esperta di comunicazione"Pensiamo per esempio a quanto succede da noi inoccasione di ogni nuova (ci metto le virgolette)catastrofe “naturale”.
Si lanciano mille allarmi e si citano mille dati sul dissesto idrogeologico nazionale, e dopouna settimana il tema sparisce nuovamente dal dibattito collettivo.
Comode verità Il quotidiano britannico The Guardian titola “Dai vaccini al cambiamento climatico al genocidio: stiamo vivendo una nuova era di negazionismo?”.
E pubblica un lungo articolo, preoccupato e veemente, che mette in evidenza tre questioni.
La prima questione: dai genocidi (mai avvenuti!) al cambiamento climatico (un fatto naturale!) alla minaccia dell’aids (non esiste!) in tempi recenti il negazionismo si struttura e si consolida con la produzione di teorie“alternative” e di verità più comode, anche se infondate, e dà origine a un clima sociale agitato dall’odio e dal sospetto.
La seconda questione: il negazion...

Leggi tutto l'articolo