Le iraniane che non t'aspetti

 "Su Instagram, mesi fa, mi ero resa conto che tanti profili iraniani avevano una qualità delle immagini sopra la media.
Il loro sguardo mi affascinava, mostrava una delicatezza, un'attenzione non comune.
Dopo pochissimo mi sono ritrovata ospite di una di queste ragazze e ho deciso di passare del tempo con loro, di scoprire tramite i loro occhi e le loro parole Teheran.
Tutte mi hanno ripetuto mille volte la loro voltonà di uscire da un Iran un po' stretto e di dimostrare la loro ospitalità e gentilezza al resto del mondo.
La loro voglia profonda di smontare gli stereotipi.
Per questo, in tante immagini, ho voluto mostrare una Teheran con montagne innevate, ragazze che si tirano palle di neve, insomma una città che la maggior parte degli italiani si immagina molto diversa".Così Francesca Molino, autrice di queste foto.In effetti l'Iran in questi termini è una sorpresa.
Tuttavia la tolleranza del regime nei confronti di Instagram, e più in generale di atteggiamenti all'occidentale...

Leggi tutto l'articolo