Le lezioni di flamenco

Articolazione delle lezioni di flamenco:   Nei corsi di flamenco la danza si fonde con l'espressione culturale del popolo andaluso  attraverso i movimenti di ogni parte del corpo.
 Il ritmo creato dal suono delle mani "palmas" e dei piedi "zapateado" è parte integrante delle lezioni e si fonde con i suoni della guitarra andalusa e con le melodie del cante flamenco.
I corsi approfondiscono lo studio di ogni aspetto della disciplina: impostazione del corpo, zapateado, studio del compás (diversi ritmi e stili del flamenco), elementi coreografici e di improvvisazione, preparazione alla scena, utilizzo dei vari accessori (manton, abanicos, bastón, sombreros, castañuelas, cajon).
La musica dal vivo crea una magica atmosfera che richiama il calore dell’Andalusia, dove danza, arte e cultura si fondono in completa sintonia con il duende.
Mentre i colori dei vestiti femminili riscaldano l'atmosfera del baile, l'eleganza di quelli maschili sottolinea la grazia, la forza e la sfrontatezza del popolo gitano.
Gli spettacoli di fine anno coronano in modo eccellente il lavoro svolto, dando il giusto stimolo per l'approfondimento della disciplina scelta.
Lo stile accademico delle scuole permette uno studio mirato e completo del flamenco a partire dalla necessaria tecnica corporea fino al lavoro sulla presenza scenica e l'espressività legata alla cultura gitano-andalusa.
  accessori e abbigliamento: - scarpe da flamenco: chiedere info alle scuole o direttamente agli insegnanti – convenzione con SENOVILLA ARTESANO Madrid - abbigliamento comodo, gonna da studio (gli insegnanti forniscono per tutto il primo anno le gonne da studio, possibilità di acquisto e/o noleggio gonne da studio e da spettacolo  presso le accademie)   Alcune regole sono importanti per raggiungere ottimi risultati: - puntualità alle lezioni - presenza costante durante tutto l'anno accademico   inoltre, è possibile: - recuperare le lezioni perse in un qualsiasi altro livello entro il mese in corso.
- registrare l’audio delle lezioni per poter ripassare a casa i vari giochi ritmici, esercizi e sequenze coreografiche proposte dagli insegnanti.
- fare registrazioni video alla fine delle lezioni se gestite totalmente dagli allievi.
- avere diritto a sconti per quanto riguarda gli stages organizzati periodicamente.
- avere agevolazioni in teatri convenzionati.
     

Leggi tutto l'articolo