Le mie mille verità...

Stavo ascoltando della buona musica ieri..di quella che ti scioglie l'anima in un profumato balsamo..me ne stavo con le finestre spalancate e la sigaretta accesa,stavo a pensare a quello che negli ultimi giorni era successo..ho cominciato con Chiara,un'amica che non sentivo più da tanto per suoi sciocchi motivi,poi magicamente riapparsa perché priva del suo ex-testosterone ambulante...sono passata per il mio ex-ragazzo,noioso,appiccicoso come la melassa,che alla fine della nostra storia,dulcis in fundo,mi ha rifilato un ceffone tanto forte da rigirarmi la testa e lasciandomi una fastidiosa emicrania per metà capo(poteva finire del tutto e sfasciarmi anche l'altra guancia già che c'era),questa persona che non ha mai osato alzare un dito su di me e che ora mi sembra solamente un lontano,perfetto,pazzo sconosciuto..mi ha chiesto di andare a letto con lui un'ultima volta,dopo avermi schiaffeggiato,ovvio...ancora mi sto chiedendo se fosse più ridicolo o patetico con quel suo insignificante modo di guardarmi..E' difficile essere forti in certi momenti,é difficile anche essere sé stessi senza scadere nella farsa..un conto é mettere in scena una commedia,un conto è ritrovarsi a recitare malamente un'inutile farsa..
Sono stata sempre abbastanza brava a districarmi nei densi labirinti delle mie sempre più contorte bugie,ero anche svelta a tenerle a mente,ci credevo io stessa e lo facevo credere agli altri..toccava barricarsi dietro qualcosa per potersi difendere,io ero al sicuro solo nel mio innocente mentire perché tutti mi lasciavano in pace dopo averli fatti felici(e anche fessi)e aver detto loro ciò che si volevano sentir dire...ma ora qualcosa sta cambiando..c'é chi si insinua nei miei pensieri,chi si specchia nei miei occhi e percepisce la menzogna,il vile gioco di tenere in piedi le falsità facendole passare per cose reali..Forse é questo che mi spaventa molto più dell'amore??Chi riesce a privarmi delle mie difese contro tutti??Quelle che ho messo su solo per provare a essere lasciata tranquilla??Forse...
Forse é il farmi conoscere che mi terrorizza,il mio non saper nascondere perché qualcuno riesce sempre a intuire,capire,percepire...for se é anche per questo che nascondo,nascondo e nascondo...e come ultima fase scappo...forse proprio perché questo qualcuno riesce a sapere sempre troppo..e,nonostante questo,egli resta.

Leggi tutto l'articolo