Le mutazioni del DNA spazzatura associate all'autismo

Fonte: Le Scienze 28 maggio 2019 Le mutazioni del DNA spazzatura associate all'autismoSono migliaia le mutazioni spontanee nel cosiddetto "junk DNA" che possono aumentare il rischio di autismo.
La scoperta è avvenuta grazie a una tecnica di intelligenza artificiale che potrebbe essere applicata anche nella ricerca sui tumori e le malattie cardiovascolariautismointelligenza artificialegeneticaIl genoma umano è costituito solo in minima parte da DNA codificante, cioè da geni che contengono le informazioni per sintetizzare le proteine utili al funzionamento dell'organismo.
Il resto - il 98 per cento circa - era stato ribattezzato junk DNA, DNA spazzatura, perché tradizionalmente considerato inutile.
Questa visione è cambiata in anni recenti, quando si sono accumulate sempre più prove che alcune parti di quel DNA hanno importanti ruoli di regolazione dell'espressione dei geni codificanti.Inserendosi in questo nuovo paradigma degli studi genomici, una nuova ricerca pubblicata su "Natu...

Leggi tutto l'articolo