Le novita'del Dl Fare:Stop a certificati inutili a farmaci orfani….credo che ci stiano prendendo in giro!!!!! Non so come avremmo fatto a sopravvivere senza questo d.l…..( scherzo!)Pensate soppresso il certif.idon. per i maestri di sci: CHE CONQUISTA!!!!

  Queste alcune novità inserite nel decreto Fare, che oggi ha incassato la fiducia alla Camera con 427 sì e 167 no.
Ecco, in sintesi, le principali novità previste dal decreto in materia sanitaria: CERTIFICATI INUTILI: vengono abolite una serie di certificazioni e autorizzazioni sanitarie perché in base alle attuali conoscenze scientifiche, non hanno più ragione di essere o sembrano, in ogni caso, inefficaci rispetto agli scopi per cui erano state previste.
Tra le certificazioni soppresse ci sono quelle di sana e robusta costituzione per alcuni compiti come l'ufficiale esattoriale; il certificato di idoneità per l'assunzione nelle lavorazioni non a rischio; il certificato medico di sana costituzione fisica per i farmacisti; il certificato di idoneità fisica per l'assunzione nel pubblico impiego; il certificato di idoneità psico-fisica per i maestri di sci.
ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA MEDICI: Slitta di 1 anno l'entrata in vigore dell'obbligatorietà dell'assicurazione Rc professionale per i medici e tutti i professionisti della salute.
Tutto rinviato al 13 agosto 2014, così da consentire la messa a punto della disciplina organica in materia di condizioni assicurative per gli esercenti le professioni sanitarie, e per agevolare l'accesso alla copertura assicurativa anche per i giovani.
FARMACI ORFANI: Per i farmaci cosiddetti 'orfani' e per quelli di eccezionale rilevanza terapeutica e sociale si apra una corsia preferenziale nell'iter di autorizzazione e negoziazione, così da avere tempi ridotti e certi per la dispensazione a carico del Ssn, non superiori a 100 giorni complessivi.
E ancora: FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO: Entro il 30 giugno 2014, le Regioni devono presentare all'Agenzia per l'Italia digitale e al ministero della Salute il piano di progetto per la realizzazione del Fascicolo sanitario elettronico (Fse) entro il 30 giugno 2015.
DONAZIONE DI ORGANI: Il consenso o il diniego alla donazione degli organi confluisce nel fascicolo sanitario elettronico e i dati sono trasmessi anche dai Comuni al Sistema informativo trapianti.
CROCE ROSSA: L'Associazione Croce Rossa può chiedere entro il 30 settembre 2013 una anticipazione di 150 milioni alla Cassa Depositi e prestiti dietro presentazione di un piano di pagamenti del debito accertato anche a carico dei singoli Comitati territoriali, in base all'ultimo consuntivo, per far fronte a carenze di liquidità per spese obbligatorie e inderogabili.

Leggi tutto l'articolo