Le polemiche sui Rolling Stones a Lucca

Non c'è che dire: è stato l'evento del fine settimana appena trascorso e come ogni grande evento, non sono mancate le polemiche.
Non sto parlando delle Fiere di San Settimio, comunque evento importante per tutta la provincia di Ancona, ma del concerto (l'unico in Italia nel 2017) dei Rolling Stones in quel di Lucca.
I servizi sui telegiornali hanno dato ampio spazio allo show, il primo in Toscana della band, hanno parlato del discorso in un italiano stentato di Mick Jagger, hanno esaltato la carica di questo nonnetti.Però, tutti si sono dimenticati di menzionare i costi astronomici dei biglietti venduti - quasi sessanta mila - e l'assoluta inadeguatezza della location, le mura di Lucca, buona magari per un raduno di paese più che un mega concerto del genere.
Senza contare le lacune della sicurezza e dell'organizzazione, che aveva sistemato i pochi bagni davanti al maxi-schermo e posizionato il palco in una posizione tale da renderlo inaccessibile se non dalle prime file.
Roba da d...

Leggi tutto l'articolo