Le quote dei bookmakers sull'Italia

Sconforto azzurro: l'ottimismo dei tifosi e la fiducia concessa agli azzurri dagli scommettitori, dopo il primo scivolone con l'Olanda, sono venute meno dopo il deludente pareggio con la Romania.
E'quanto si evince dalle quote Snai che, analizzate, dicono che, per la squadra di Donadoni, sta per finire l'avventura a Euro 2008.
Secondo le previsioni dei bookmakers l'Italia dovrebbe sì, riuscire a battere la Francia nello scontro diretto di questa sera, ma la vittoria rischia di essere vanificata dalla sconfitta annunciata dell'Olanda che aprirebbe la strada alla qualificazione della Romania.
Al rialzo la quota italiana Le quote offerte da Snai sono state leggermente riviste nella giornata di ieri.
La vittoria azzurra viene pagata 2,20 rispetto alla quota precedente di 2,15.
2,80 vale invece la vittoria della formazione di Domenech mentre il pareggio , considerato il risultato meno probabile in quanto non risolverebbe i problemi di nessuna delle due squadre ( a meno che l'Olanda non vinca sulla Romania) è offerta a quota 3,70.
C'è poca fiducia comunque nella reattività di un'Olanda già appagata e tranquilla in vetta al girone.
I risultati più probabili sono: per Francia – Italia, lo 0-1 (quota 6,50), l'1-0, l'1-1 e l'1-2, (7,00) e lo 0-2 (8,00), per Olanda – Romania lo 0-1 (quota 6,50), l'1-0, l'1-1 e l'1-2 (7,50), lo 0-2 (8,50) e infine il 2-1 (9,00).
Olanda alla meta Ultimo atto del girone a parte, l'Olanda è balzata al primo posto tra le nazionali favorite alla vittoria finale, e risulta ancor più convincente di Spagna e Portogallo.
I bookmakers Snai hanno ridotto a 4,25 la quota per gli arancioni di Van Basten, fissata fino a ieri a 4,50.
Rimane ferma a 4,50, invece, la Spagna considerata più solida del Portogallo quotato 5,00.
6,50 per la vittoria finale della Germania ma le quote dei tedeschi verranno verosimilmente riviste dopo la fatica di ieri sera per imporsi su una modesta Austria.
La Croazia, che affronterà la Turchia nei quarti di finale, è quotata 8,50, e la vittoria dell'Italia , ad oggi, viene pagata 16 volte.
Bistrattati i galletti francesi che risultano meno affidabili della Turchia (22) tanto che l'eventuale performance vincente verrebbe pagata 28 volte.
I goleador I quattro gol dello spagnolo Villa fanno precipitare le sue quote come possibile re della classifica cannonieri.
1,25 la quota per il suo piazzamento in vetta alla graduatoria.
Podolski è quotato 4,50, mentre Ronaldo e Torres sono ancora due buone occasioni di scommessa a 12.
Poca fiducia nei cannonieri italiani con Luca Toni a [...]

Leggi tutto l'articolo