Le reazioni alla lettera di Renzi in casa Pd. SIGNORI!Può piacere e non piacere, ma ritengo Renzi l'unico che può contrastare la deriva quasi "Fascista" che attualmente avvolge l'Italia

Migranti, le reazioni a Renzi in casa Pd. Orfini: "Penso le stesse cose dal 2017". Giuditta Pini: "Ora direzione sulla Libia"Anche l'eurodeputato dem Calenda risponde alla lettera dell'ex premier pubblicata su Repubblica: "Errore attacco a Minniti e Gentiloni". Marcucci: "Troppo timidi su ius soli"
Ma C....O ma perché sempre attaccare RENZI!Uno: non ha parlato male, ma ha ammesso degli errori di valutazione
Due: bisogna avere il coraggio di parlare chiaro, senza discorsi che girano su se stessi. E in questo Renzi non ha rivali. Si può non essere d'accordo ma criticarlo per parlare senza peli sulla lingua in un partito che gli dovrebbe dire grazie tutti i giorni e invece gli ha fatto le scarpe, per favore no! grazie! telefonatevi voi su repubblica piuttosto invece di sentenziare, la politica si fa così col carattere non col piedino! ovvia
CARO CALENDA. il Punto è un altro: Il resto sono dettagli, conseguenze di scelte fatte più o meno bene, interpretazioni diverse: Il Punto è che con ...

Leggi tutto l'articolo