Le specie umane estinte commettevano omicidi?

fonte: Le Scienze06 gennaio 2016Cortesia Lee Bergeret al./eLifeL'accumulo di resti fossili di Homo naledi trovati in una grotta quasi inaccessibile fa sospettareche non si trattasse di una sepoltura intenzionale,come suggeriscono gli autori della scoperta, mache qualcuno vi abbia gettato delle vittime diomicidi, combattimenti o sacrificidi Michael Shermerantropologiapaleontologia"Fossili: un antico antenato dell'essere umanoforse seppelliva i morti" (Reuters).
"Perché Homo naledi seppelliva i suoi morti?» (NOVA Next).Questi sono solo due dei tanti titoli apparsi loscorso settembre in seguito a un articolo incui il paleoantropologo Lee R.
Berger dell'Universitàdi Witwatersrand a Johannesburg rivendicava lascoperta di una nuova specie in una grotta inSudafrica.Le ragioni per nutrire un certo scetticismo c'erano. L'età dei fossili non è definita e non è ancora notoin quale punto del lignaggio degli ominidi si collochino.Le loro mani, i polsi e i piedi sono simili a quelli diesseri...

Leggi tutto l'articolo