Le speed trainers di Balenciaga: ecco il nuovo trend street style

Le speed trainers di Balenciaga sono una scarpa super sportiva che segue l'onda delle socks shoes in versione sporty.
Se ricordate, un trend dilagante sempre firmato Balenciaga a tema trainers è stato quello delle Triple S, che tutte le blogger e influencers hanno adorato.
Questo modello è decisamente più facile, ma non è adatto a tutti (purtroppo!).
Vediamo come indossarlo.
Le speed trainers di Balenciaga: in generale Le speed trainers sono una calzatura che ha una specie di "calzino" elasticizzato che arriva alto sulla caviglia.
Purtoppo per chi ha caviglie o polpacci forti non è esattamente l'ideale, perchè enfatizza questa parte del corpo.
Viceversa, se avete anche cosce muscolose e toniche, ma siete sottili dal ginocchio in giù, queste scarpe vanno benissimo.
Ovviamente stiamo parlando di una sneakers, anzi, di una trainers, quindi di scarpe super sportive, che non si adattano a contesti più eleganti o formali.
Le speed trainers di Balenciaga: nere con la gonna Le nere sono le basiche.
Con la gonna vanno benissimo, soprattutto se midi.
Se avete belle gambe, potete anche optare per una gonna sopra al ginocchio.
Dal momento che sono super sportive, decontestualizzatele con qualcosa di romantico, come una gonna o una camicia con le rouches.
Le speed trainers di Balenciaga: nere con i pantaloni Pantaloni stretti a sigaretta solo se avete gambe sottili.
In alternativa, optate per dei pantaloni cropped, che risulteranno morbidi senza fasciarvi e lasceranno a vista la scarpa.
Eviterei i pantaloni palazzo: è vero che sono morbidi, ma cadrebbero sopra la calzatura.
In più hanno un gusto un po' più elegante, che, a mio avviso, con questo genere di scarpe stride un po'.
Le speed trainers di Balenciaga: colorate Anche colorate sono un'ottima idea, per spezzare un look total black o per aggiungere un tocco in più al vostro outfit.
Il mio suggerimento, in fatto di colore, è sempre quello di non strafare, quindi di aggiungerne solo un dettaglio che faccia da focus dell'attenzione.

Leggi tutto l'articolo