Le spose bambine che non fanno rumore: non siamo in Bangladesh o Niger, ma nei civilissimi Stati Uniti d'America, quindi la notizia non fa scandalo, ma - possibilmente - non deve essere diffusa...!

 

 
 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
.
 
Le spose bambine che non fanno rumore: non siamo in Bangladesh o Niger, ma nei civilissimi Stati Uniti d'America, quindi la notizia non fa scandalo, ma - possibilmente - non deve essere diffusa...!
Sherry Johnson – si legge sul blog Strisciarossa – aveva 11 anni quando sua madre le chiese se avrebbe voluto sposarsi. Non che la risposta importasse, la decisione era già stata presa.
Sherry doveva sposarsi, lo avevano deciso gli anziani della chiesa Pentecostale che la sua famiglia frequentava. Il suo stupratore, di nove anni maggiore di lei, sarebbe diventato suo marito ed ogni cosa sarebbe tornata al suo posto. Nessuno avrebbe più indagato, sua figlia – nata quando Sherry aveva appena 10 anni – avrebbe avuto il nome del padre. Tutto sarebbe tornato a posto. Tranne la sua vita.
NEGLI USA SONO UN FENOMENO LEGALE
La sua storia non arriva dalle lande più oscure del pianeta. È accaduta negli Stati Uniti, paese che pure difende n...

Leggi tutto l'articolo