Le vessazioni sul lavoratore att

Le vessazioni sul lavoratore attualizzano il reato di violenza privata
 
Cass., VI sez. pen., 3 aprile 2012  n. 12517 (*)
 
Molestie e vessazioni – Reato di violenza privata ex art.610 c.p. nel rapporto di lavoro in cui sono estranei i requisiti di para-familiarità – Laddove ricorrenti, si attualizza il reato di maltrattamenti in famiglia ex art. 572 c.p.
 
La giurisprudenza della Corte di Cassazione, sul punto della possibile applicazione della disciplina dell’art. 572 c.p. anche all’ambito lavorativo, ha precisato che ciò che è necessario -  oltre al mero rapporto di sovraordinazione - è che il rapporto di lavoro si svolga con forme e modalità tali da assimilarne i caratteri a quelli propri di un rapporto di natura “para-familiare”.
Alcune sentenze hanno indicato come esempio di rapporto di lavoro cui sarebbe applicabile la fattispecie dell’art. 572 c.p. quelle “tipicamente a carattere familiare”, o “caratterizzate da familiarità” (come il rapporto tra colf e persone della famiglia o...

Leggi tutto l'articolo