Leader dem, 'Trump non fa che dividere'

(ANSA) – WASHINGTON, 6 FEB – I dem hanno criticato il discorso sullo stato dell’Unione di Trump fin dalle prime anticipazioni.
“Una palese ipocrisia”, ha detto il leader dell’opposizione al Senato, Chuck Schumer, affermando che il presidente potrebbe parlare di unità oggi ma “spende gli altri 364 giorni dell’anno a dividerci”.
Il tycoon ha risposto: “già critica il mio discorso, anche se non lo ha ancora visto.
E’ arrabbiato per non aver vinto il Senato, dopo aver speso una fortuna”.
“Lo shutdown è stata una trovata orchestrata dal presidente degli Stati Uniti, una del tipo che viola ogni principio di correttezza e che tradisce non solo il nostro popolo ma i nostri valori”, ha commentato l’ex candidata afroamericana a governatore della Georgia Stacey Abrams, alla quale è stata affidata la risposta dei democratici al discorso.
“Trasformare le loro vite in pedine per giochi politici è una vergogna”, ha denunciato la Abrams.
E sono almeno quattro i parlamentari democratici che hanno deciso di boicottare il discorso.