Lega: Salvini, in Trentino con civiche

(ANSA) – TRENTO, 27 MAG – “La campagna elettorale sarà coerente con i temi delle politiche.
Al centro ci sono la valorizzazione delle autonomie, un sistema giusto di tassazione che smetta di penalizzare chi produce, aiuti le famiglie e favorisca la natalità”.
A dirlo, al quotidiano locale ‘Corriere del Trentino’, è il segretario della Lega, Matteo Salvini, in vista delle provinciali in Trentino a ottobre, per cui la Lega locale si riunisce oggi a congresso.
“Pensiamo – aggiunge – ad allargare le nostre idee e programmi alle forze civiche.
La Lega – quanto al candidato governatore – non vuole imporre nulla a nessuno.
Dopodiché è chiaro che è il primo partito e ritiene di poter dire la propria sulla leadership”.
Fatto è che il potenziale candidato, il deputato leghista e segretario locale del partito, Maurizio Fugatti, lascerà oggi la segreteria a Mirko Bisesti.
Interpellato sulla possibilità di correre in Trentino coi 5 stelle, Salvini infine chiarisce: “L’accordo coi Cinquestelle è a livello nazionale e non è un’alleanza”.