Legge Regione Umbria del 28 febbraio 2005 sul mobbing

Legge Regione Umbria sul mobbing
 
Legge Regione Umbria del 28 febbraio 2005 n.18
Tutela della salute psicofisica della persona sul luogo di lavoro e prevenzione e contrasto dei fenomeni di mobbing
(Pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria del 16 marzo 2005 n. 12)
 
Art. 1 – Finalità
 1. La Regione Umbria, in attuazione degli articoli 1, 2, 3, 4, 32 e 41 della Costituzione italiana, nel rispetto della normativa statale vigente e dell’ordinamento comunitario, al fine di tutelare l’integrità psico-fisica della persona sul luogo di lavoro, promuove azioni ed iniziative volte a prevenire e contrastare l’insorgenza e la diffusione di fenomeni di molestie morali, persecuzioni e violenze psicologiche sui luoghi di lavoro, di seguito denominate mobbing.
Art.  2 - Compiti della Regione
 1. Per le finalità di cui all’articolo l la Regione promuove, in collaborazione con le parti sociali interessate, con l’Osservatorio regionale sul mobbing di cui all’articolo 7 e con le strutture...

Leggi tutto l'articolo