Legge e ordine. L'orizzonte di legalità repubblicana che ci manca.

A proposito di manifestazioni, jacqueries e anti fascismi da un tanto al chilo.
L'altro ieri accadeva12 maggio 2012 · Cittadino di questa repubblicaSono un 'uomo delle istituzioni' con un forte 'senso dello Stato'.Si, lo so che, detto così, in un forum di internet fa impressione.
Perché la Rete, si dice, è il luogo della libertà (spesso malintesa), dove si danno convegno e vi scrivono quelli che sono 'contro'.Anche quelli che si firmavano 'paperino', 'paperoga', 'qui quo qua' e oggi sono indagati per l'attentato ad Adinolfi e si sono costituiti a 'banda armata'.Un luogo di libertà eccessive, forse, la Rete; fitto di gente che 'si prende troppe libertà' e sconfina nella licenza.
Licenza di uccidere, in questo tragico caso.Ecco perché mi dico 'uomo dello Stato'.Perché quando l'arma della critica si fa 'critica delle armi' io mi schiero dalla parte di coloro che le armi (e le divise) ce le hanno e le usano perché gliele hanno consegnate i cittadini di questa repubbl...

Leggi tutto l'articolo