Leggi razziali: sindaco Trieste, concederemo piazza Unità

(ANSA) - TRIESTE, 16 SET - "La cerimonia commemorativa della promulgazione delle leggi razziali del 18 settembre 1938 in piazza Unità d'Italia a Trieste si svolgerà regolarmente e non esiste alcun caso".
Lo dice il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza.
"L'Amministrazione comunale di Trieste - aggiunge Dipiazza, interpellato dall'ANSA - ha infatti già confermato agli organizzatori la disponibilità di piazza Unità, in quanto, contrariamente a quanto era stato inizialmente evidenziato dagli uffici, non esiste alcuna sovrapposizione con "Trieste Next 2016".

Leggi tutto l'articolo