Leggiamo Pasolini

 Ci sciacquiamo la bocca citando Pier Paolo Pasolini e questo non se mi fa più rabbia o schifo, perché sappiamo bene dove siamo arrivate, quelle che sono anche le nostre responsabilità, salvo poi assolverci con la solita retorica dell’io che ci posso fare? E allora la cosa meglio da fare nel ricordo del suo assassinio prendere un libro di Pier Paolo che spero teniate in caso, sfogliate qualche pagina a casaccio e leggetela, rilegettela, guardatevi, guardiamoci intorno. “Pier Polo Pasolini” questa foto appartiene a federico novaro

Leggi tutto l'articolo