Legoland Malesia potrebbe aprire il prossimo anno

Annunciato nel 2008, Legoland Malaysia potrebbe forse aprire i battenti già nel 2012.
Nell'area di Iskandar Malaysia si lavora freneticamente per aprire nel minor tempo possibile il sesto parco Legoland del mondo.
Le macchine per il movimento terra hanno già spianato una distesa di colline per far posto ai circa 31 ettari di superficie che andranno ad ospitare le 40 attrazioni, rigorosamente tematizzate mediante l'utilizzo dei famosissimi mattoncini Lego.
Per realizzare le 15.000 miniature verranno utilizzati ben 30 milioni di mattoncini colorati.
Per velocizzare le operazioni di realizzazione delle miniature, si lavora contemporaneamente sia in Malesia che in altre parti del mondo. La diversità di questo parco rispetto ai suoi predecessori sarà data dalla presenza di miniature ad-hoc per il mercato asiatico, attraverso la realizzazione di una miniland che presenterà i tipici edifici asiatici e le famosissime Petronas Twin Towers, l'ex edificio più alto del mondo, nonché simbolo della città di Kuala Lumpur.
Un'altra caratteristica di questo parco sarà la presenza di migliaia di alberi e di aree di attesa coperte.
Questa scelta è stata dettata dalla presenza del clima tropicale, caratteristico della Malesia.
Con un un investimento di circa 235 milioni di dollari, Legoland Malaysia prevede di accogliere circa un milione di ospiti nel suo primo anno di attività.
Al momento, stando alle dichiarazioni della IDR Resorts (azienda costruttrice del parco), sembrerebbe che le infrastrutture principali siano state completate al 60% e che a breve si parta per la costruzione del vero parco a tema.
La produzione della attrazioni è già stata avviata, e se alcune sono già arrivate in loco, altre arriveranno nel corso dell'estate.
Si lavora a pieno regime, quindi, e la previsione è di riuscire ad aprire nel corso del 2012.
fonte: parksmania.it

Leggi tutto l'articolo