Leicester:'pilota-eroe ha evitato folla'

(ANSA) – LONDRA, 28 OTT – Una tragedia, ma anche una strage evitata: è andata così, agli occhi di un cameraman di SkyNews, la dinamica dell’incidente che ieri sera ha coinvolto fuori dallo stadio di Leicester, in Inghilterra, l’elicottero del patron della squadra locale di calcio.
L’uomo ha raccontato di aver visto il velivolo decollare dal campo di gioco – dopo la partita di Premier League fra Leicester City e West Ham – e andare a un certo punto in stallo per un apparente guasto tecnico.
“Non so come, ma a me è sembrato che il pilota sia riuscito comunque a rallentare la rotazione e a deviare la caduta su un angolo vuoto del parcheggio”, in modo da evitare la gente che defluiva, ha aggiunto.
“Per me il pilota è stato un eroe”, ha proseguito il cameraman nella sua testimonianza, confermando poi anche il racconto – già circolato sui media – di “un altro eroe”: il poliziotto che subito dopo lo schianto “ha cercato di prestare aiuto” prima che l’elicottero prendesse fuoco.