Lele Mora rapinato di 40mila euro in contanti in un campo rom: doveva comprare una partita di champagne

Lele Mora rapinato e minacciato in un campo rom a Milano. Brutta avventura per l'ex agente dello spettacolo che è stato derubato di 40mila euro in un campo nomadi milanese. La rapina a Lele Mora ricostruita su Leggo.it
I fatti risalgono al maggio scorso, quando Lele Mora ha raggiunto il campo rom insieme a una sua conoscenza, un pluripregiudicato, per comprare champagne: come riporta il Corriere.it, l'affare consisteva in una partita di champagne Dom Perignon e Christal a prezzi convenienti. I 40mila euro rubati servivano per l'acquisto, appunto, ed erano del suo accompagnatore al quale aveva proposto l'affare.
«Contavo di guadagnare da questa operazione 10 euro a bottiglia», ha raccontato Lele Mora nell'ambito dell'inchiesta. Mora ha raccontato il susseguirsi degli eventi di quella giornata: «Ci hanno detto di seguirli in auto lungo il Naviglio, siamo arrivati su uno sterrato e poi ad un cancello. Ho capito solo a quel punto che eravamo in un campo nomadi». Una volta sul posto, la br...

Leggi tutto l'articolo