Lele Spedicato, il commovente post della moglie: «Che sia un nuovo inizio»

Lele Spedicato sta meglio ed è fuori pericolo: la moglie Clio Evans, dopo queste settimane di sofferenza, ha affidato ai suoi profili social una dolce dedica un anno dopo il matrimonio con il chitarrista dei Negramaro, colpito da emorragia cerebrale e ora non più in pericolo di vita dopo la grande paura.
«Un anno fa ci siamo promessi amore eterno. Lo rifarei altre mille volte amore mio. La mia riconoscenza infinita va a Dio in primis e a tutto lo staff del reparto di rianimazione del Vito Fazzi di Lecce poi, per averti tirato fuori dal pericolo. Grazie ai Negramaro per la continua presenza e alle mie rocce Cocco e Michela, è proprio vero che l'amicizia è il balsamo della vita...», scrive Clio.
Il post arriva appunto quasi un anno dopo le nozze tra Clio Evans e Lele Spedicato, che si sposarono in Grecia sull'isola di Leros. «Grazie ancora a tutti coloro che mi hanno scritto, cercato, chiamato, sostenuto ogni giorno o anche una sola preziosissima volta. Siete importanti - aggiunge la don...

Leggi tutto l'articolo