Lento ritorno alla normalità dopo gli allagamenti a Rodi

Lento ritorno alla normalità dopo gli allagamenti a Rodi domenica 17 luglio 2016 ore 11:44 La prefettura :«Non vi sono mai stati pericoli per le persone».
Evacuato un campeggio ed un villaggio che ospitava 225 turisti.
Vacanze bagnate per loro.
Gli ospiti sistemati in larga parte in strutture turistiche, una quarantina nella palestra scolastica.
   Lento e graduale miglio­ramento nelle zone alluvionate di Rodi Garganico, ma la paura è stata enorme quando la Protezione civile ha evacuato oltre duecento per­sone da camping e villaggi.
Tutti sono stati sistemati in strutture alberghiere oppure nella palestra della scuola a Rodi.
Duro il lavoro dei vigili del fuoco arrivati anche da altri comandi provinciali.
La pre­fettura di Foggia ribadisce che non ci sono mai stati momenti di pericolo e che la situazione è sempre stata sotto controllo.
Il popolare Cera sollecita la Regione a fare i lavori contro il dissesto idrogeologico.

Leggi tutto l'articolo