Lettera di invito alla Co-Produzione

Nasce E.S.P.
ed è realizzabile grazie all’aiuto di 177 co-produttori.
  Esperimenti scenici permanenti è un laboratorio teatrale che porterà alla messinscena di un testo contemporaneo e che vedrà all’opera per sette mesi un team di aspiranti attori, tecnici e scenografi sotto la guida di Pierpaolo Comini, Enrico Fabris e Francesca Sara Toich.
Il tutto gestito e organizzato da Alessia Zabatino.
Per la prima volta in Italia uno spettacolo viene prodotto con il metodo di produzione dal basso, metodo che si inserisce nel campo delle sempre più diffuse produzioni culturali autonome, che ha già dato ottimi risultati in campo cinematografico, ma che mai prima d’ora è stato applicato ad uno spettacolo dal vivo.
E.S.P.
nasce grazie all’appoggio di S.a.L.E.
docks, Laboratorio occupato Morion e Re-biennale in una collaborazione che non si esplica soltanto nella condivisione delle strutture fisiche, ma anche di strutture mentali e progettualità convergenti.
La nostra scelta di produrre uno spettacolo “ dal basso “ nasce dalla convinzione che la cultura non vada solo “ consumata ”, ma che vada vissuta come un atto di generazione di senso e significati.
Questo è ciò che ci piace chiamare “ attivismo culturale ”.
Versare la quota di co-produzione di 12 € significa dunque entrare nella costruzione dello spettacolo e nel sistema di interazioni che stanno alla base di Esperimenti Scenici Permanenti: le tre prove aperte alle quali avrete accesso saranno un momento di confronto diretto, così come il seminario e la newsletter; i "privilegi" nell'accesso a due delle mostre organizzate da S.a.L.E.
docks vi farà seguire il fil ruoge della produzione culturale che si sta dipanando tra luoghi aperti e autogestiti come S.a.L.E.
docks e Laboratorio occupato Morion.
In quest’ultimo i materiali di allestimento della Biennale vengono recuperati per un progetto di rigenerazione urbana e dunque riutilizzati a scopo architettonico e artistico.
Saranno proprio questi materiali recuperati che diventeranno le scenografie di Esperimenti Scenici Permanenti.
Tutto questo sarà possibile se ognuno di voi si riconoscerà in questo progetto, in questa impostazione e, oltre che versare la propria quota di co-produzione, diffonderà l’iniziativa attraverso i propri contatti.
  Alessia Zabatino Pierpaolo Comini    

Leggi tutto l'articolo