Letto per Voi......

Ferma risposta della capitale dell'auto alle strutturazioni  politiche e sindacali.In 40 mila sfilano a Torino per chiedere libertà di lavoro.Un corteo di cinque chilometri ha bloccato per alcune ore  il centro  della città  - Inattesa  e imprevista  la partecipazione  massiccia  di capi,impiegati e operai dell'azienda - Comizio al teatro Nuovo  del presidente  del coordinamento :" Siamo il grande partito della voglia di lavorare e di produrre".Forlani prosegue le trattative per il programma.Terapia d'urto anti-inflazione concordata tra i partiti di governo.Dc, Psi, Psdi, e Pri si propongono di combattere le "indicazioni selvagge" e l'estensione  della mano pubblica  nell'industria privata  - Si parla  di nuove misure  contro la criminalità - Zanone chiede  di ridurre il numero dei ministeri. **Letto da un Quotidiano pubblicato  Mercoledì 15 Ottobre 1980**Cosa cambia? Anche all'ora ci sono stati dei grandi cortei di protesta.
Forse nei cortei non ci "facevano andare foraggiati" I Centri Sociali, Anarchici ; altri Corpuscoli di Vandali organizzati, soltanto atti a distruggere tutto dove passano..

Leggi tutto l'articolo