Letture animate

Ci sono diverse ludoteche a Roma che presentano questo tipo di attività.
A dire il vero, non solo le ludoteche, la maggior parte delle volte si tratta di librerie specializzate  libri per bambini, che probabilmente usano questo sistema, nel tentativo di stimolare i genitori a comprare qualche libro in più.
Qualunque sia la motivazione di partenza, io sono davvero felice che esistano: sto parlando delle letture animate.
Sono degli incontri che si organizzano, a volte gratis e a volte no, per leggere una fiaba, un racconto, delle poesie ai bambini e poi intrattenerli in qualche modo.
Per esempio con la recitazione, con qualche trucco che renda chi legge, più simile al personaggio di cui si sta narrando, oppure con dell'accompagnamento musicale o ancora, organizzando un laboratorio creativo, al termine della lettura.
Personalmente questo è il tipo di "lettura animata" che preferisco di più, tanto che me lo allestisco anche a casa, in autonomia, chiedendo ad S.
di realizzare un disegno, prendendo spunto da quello che le è piaciuto di più del racconto che abbiamo appena letto.
Personalmente fino ad oggi, il laboratorio di letture animate che ho preferito, è stato quello proposto da Explora, il museo dei bambini di Roma: http://www.mdbr.it/it/attivita/letture-animate.html Lo scorso autunno, ho avuto la gran fortuna che per due mesi, gli animatori di Explora, portassero all'esterno del loro museo questa attività, proponendola in un ambiente proprio vicino a casa mia (in questo caso, penso che cercassero di attirare del pubblico in più) e quindi ogni settimana, portavo le mie piccole pesti ad ascoltare questa lettura, anche se regolarmente, dovevo prendere A.
e dedicarmi ad altro, perchè per lei, rimanere seduta ad ascoltare insieme agli altri, era una cosa inconcepibile e quindi si alzava e si metteva a calpestare gli altri poveri bambini.
Risultato, ogni volta dovevamo fare qualcos'altro, mentre gli animatori leggevano con l'ausilio di alcune diapositive e poi tornavamo per il momento del laboratorio creativo, in cui sia S.
che A.
davano il meglio di sè! Hanno realizzato cappellini da strega di carta, o dei puppazzetti di carta con dei fermagli per gambe e braccia e ancora il cavallo di Pippi Calzelunghe, davvero tante cose bellissime, S.
era sempre entusiasta e poi aveva anche trovato un' amichetta che adorava, cosa volere di più? Explora organizza queste letture ogni sabato pomeriggio e credo siano comprese nel biglietto di accesso al museo.
Questa mattina, invece, ho ricevuto per email la segnalazione di un ciclo [...]

Leggi tutto l'articolo