Libera Divina Creatura io

Divina
Venerdì primavera alla fine di ottobre. Fine del pomeriggio nella mia città, con le persone che tornano a casa e lasciano gli spazi in silenzio. Ottimo momento per passeggiare tra le rocce che raccontano storie che probabilmente non sono mai successe, ma popolano la nostra immaginazione.
Aspetta la notte, osserva te stesso e vai senza meta attraverso i vicoli della città storica come se stessero camminando per la prima volta.
Un architetto mi ha detto ieri che le città antiche hanno una forte carica erotica, dove nulla è ovvio e tutto si scopre camminando. Sono completamente d'accordo con lui. Chi vuole sentirsi deve viaggiare ed essere disponibile a scoprirlo attraverso le strade strette, che portano a piazze imprevedibili per immergersi nuovamente in angoli che solo pochi sono in grado di godere.
Roma è una città in cui puoi sempre scoprire qualcosa di nuovo, ma è sempre stato lì. È una città viaggiare come ...

Leggi tutto l'articolo