Liberati dalle catene e fai ritorno a Dio

Traduzione di Elisa Stucchi

Nel novembre del 1982, la mia famiglia emigrò negli Stati Uniti d’America. Poiché la mia famiglia credeva nel Signore fin dalla generazione di mio nonno, una volta arrivati in America trovammo subito una chiesa cinese nell’area di Chinatown di New York e iniziammo ad andare a Messa. Mia madre, mio fratello maggiore, mia sorella maggiore, mio fratello minore ed io non mancammo mai alla Messa. Mia madre e mia sorella, in particolar modo, recitavano le scritture ogni volta che avevano un po’ di tempo nella speranza di ottenere protezione dal Signore. A quel tempo, i preti erano soliti dire: “Quando il Signore ritornerà, Egli giudicherà apertamente l’umanità e la dividerà in tre categorie: coloro che si pentono e confessano i propri peccati in modo sincero potranno ascendere al paradiso; coloro che commettono peccati minori soffriranno le pene del purgatorio, ma poi saranno salvati e ascenderanno al paradiso; infine, coloro che non credono nel Signore e commet...

Leggi tutto l'articolo