Liberi di Scegliere, con Preziosi

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – “Questa è una storia antieroica, ci suggerisce quanto un eroe-non eroe abbia valore nelle vicende di un Paese quando condiziona la nostra coscienza morale”.
Così Alessandro Preziosi nel corso della presentazione del film tv ‘Liberi di scegliere’ in onda su Rai1 il 22 gennaio in prima serata con la regia di Massimo Campiotti, dove l’attore interpreta Marco Lo Bianco un giudice del Tribunale dei Minori di Reggio Calabria che ha il sogno strappare i ragazzi dalle famiglie della ‘ndrangheta.
Nel cast, tra gli altri Nicole Grimaudo e Carmine Buschini (Domenico), rispettivamente moglie e figlio di un boss della malavita calabrese.
“Mi ha aiutato molto riscontrare nel vero giudice Roberto Di Bella il disinteresse totale dal sedurre l’interlocutore.
Credo – aggiunge Preziosi – che il grande esempio che Di Bella ci dà è che prima ancora di poter imporre qualcosa qualcuno, devi capire quale è la tua di scelta”.
Liberi di scegliere è una co-produzione Bibi Film- rai Fiction, prodotto da Angelo Barbagallo