Libia: Onu, 47 morti in tre giorni

(ANSA) – GINEVRA, 9 APR – Negli ultimi tre giorni le strutture sanitarie in Libia hanno denunciato 47 morti e 181 feriti nella regione di Tripoli, ha indicato oggi l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).
Tra i deceduti, nove sono civili tra cui due medici, ha precisato un portavoce.
L’Oms ha ricordato che la presa di mira di operatori sanitari e di strutture sanitarie è contro il diritto umanitario internazionale ed espresso allarme per l’impatto di un conflitto prolungato sulle limitate forniture mediche.