Lingerie e biancheria intima: linee guida su cosa acquistare

Fonte: Articolo anche la più comune bianche ria intima e la lingerie presenta ogni anno nuove collezioni che seguono le mode e che fanno sentire le donne più donne e pertanto fanno aumentare la stima di loro stesse con i nuovi vestitini sexy.
Anche i capi basic forniscono nuove collezioni ma queste sono sostanzialmente sempre uguali ed accontentano le donne più classiche.
Il nero, si sa, è sempre un classico ed è disponibile in pizzo e seta.
Per quelle che indosso vogliono portare un po di divertimento al loro io ci sono gli abitini colorati, visibili anche sotto un comune vestito.
La maggior parte, oggi, vuole comperare capi come le guepierre e i body che andavano di moda alla metà del secolo scorso.
Questi capi, pertanto, si rifanno ad una eleganza passata ed in stile classico.
Le curve in generale, tornano di nuovo a essere considerati maliziosamente sexy.
E perchè non utilizzare anche la sottoveste che a volte sembra davvero sbucare da un vecchissimo guardaroba di famiglia.
Al contrario, si può scherzare e divertirsi tanto con questi completini, come quelli di Intimissimi, indossando colori più vivaci e sostituendo il perizoma con una attraente coulotte.
Con Parah, al contrario, i colori diventano accesi e il capo prende più una forma da costume da bagno, mantenendo i classicismi del caso ma abbandonando pizzi e merletti.
Altro elemento che non passa mai di moda sono i bustini che abbinati ad uno slip o magari con una sexy camicia da notte incrementerà la stima che abbiamo di noi stessi.

Leggi tutto l'articolo