Lingua della poesia ladina

La cultura di un paese è ancorata nella sua letteratura, e ogni letteratura ha le sue radici nella poesia, che storicamente ha sempre preceduto la narrativa.
Le culture antiche dell'Oriente (Cina, Giappone, India, ecc.) ci hanno lasciato testi poetici fondamentali (lo I Ching, i Veda, le Upanisad, la Bhagadavadita) tutti in forma poetica.
Lo stesso vale per la letteratura Occidentale, da Omero a Ovidio, dai cicli epici irlandesi e scandinavi alle gesta di El Cid e del Roman de la Rose, e ovviamente, per la nostra tradizione, la Divina Commedia di Dante.
Lo stesso vale per le civilizzazioni antiche delle Americhe, per gli Incas, gli Aztechi, fino agli amerindiani odierni.
Varie sono state le spiegazioni di perché la poesia è nata prima della prosa.
Tra le più ovvie: la struttura ripetitiva del verso assiste alla funzione mnemonica.
Attraverso la ripetizione di parole e immagini aiuta a memorizzare eventi, storie e racconti tramandati prima attraverso la tradizione orale (dal cantastorie...

Leggi tutto l'articolo