Lipari&nubifragio. Non ringrazia il presidente e lo sostituisce il vice

di Pierino Zaia* Mi sento in dovere di fare quello che avrebbe dovuto fare il presidente e che per motivi incomprensibili se non le sue considerazioni e avversioni personali ha mancato di fare cioè ringraziare l'amministrazione per l'opera svolta a canneto dopo l'alluvione.
In un momento in cui tutti parlano del caso Lipari (comune) come un vanto ed un esempio di efficenza noi non siamo stati capaci di evidenziare come a canneto gli interventi dell'amministrazione e delle altre forze come la forestale coordinate sempre dal sindaco siano iniziati ancora prima che l'evento finisse.Un ringraziamento particolare credo vada fatto pure al vigile portelli.
Certo non eravamo abituati al fatto che 48 ore dopo la gran parte del materiale fosse rimosso, che il materiale di calandra fosse utilizzato perripascire la spiaggia, a veder le squadre della forestale e del comune addirittura intenti a lavare le strade.
Qualcuno dirà che e' un diritto, ma tutti possono testimoniare che mai lo avevamo potuto ottenere.Quindi se mi permettete il grazie non dovuto ma necessario a nome del comitato e dei cannetari lo esprimo io.
Grazie.
*Vice presidente comitato "Per Canneto"

Leggi tutto l'articolo