Lipari, al Centro Studi presentato "The Big" il volume di Alessio Pracanica. Domani l'intervista

Lipari - Sono le sette di sera e qualcuno improvvisamente tira una pizza sui pantaloni di Archie Badwin, tranquillo archivista di un’agenzia investigativa, mentre sta facendo la solita passeggiata serale.
Questo l'evento, apparentemente assurdo, che innesca una serie di avvenimenti, che porteranno il protagonista di 'The Big', dalla penna di Alessio Pracanica, uscito per Edizioni Creativa, a dubitare delle sue percezioni e di quale sia il limite tra realtà e finzione.
Il romanzo, alla presenza dell'autore e della dottoressa Tilde Pajno, è stato presentato a Lipari presso il Centro Studi Eoliano, davanti ad un folto pubblico, e riprende in modo più o meno evidente alcuni temi e stili della precedente raccolta di Alessio Pracanica, 'Racconti dell'età del rap', pubblicata nel 2008 dallo scrittore quarantenne, che scrive, vive e lavora (in quest'ordine di importanza) a Lipari.
Il vincitore della 3° edizione del premio "Un sogno dentro un sogno" con il racconto 'The Kingmaker', indetto dalla casa editrice 'Casa dei sognatori' mette in scena molti enigmi apparentemente senza senso.
Dietro l’umorismo e il cinismo, di cui si ammanta il protagonista, c’è però tutta la sfiducia dell’opinione pubblica mondiale nei confronti delle istituzioni.
Sullo sfondo la città di New York, capitale immorale del grande impero americano d’occidente e soprattutto le ansie di un’intera generazione, che intuisce la fine imminente di un modello di vita non più sostenibile, ma non sa ancora con cosa sostituirlo.
Domani mattina trasmetteremo l'intervista con il dottor Alessio Pracanica.

Leggi tutto l'articolo