Lipari, al via le riprese di "Edda Ciano e il Comunista"

di Paola Centurrino* Cominceranno oggi le prime riprese del film “Edda Ciano e il comunista”, il film prodotto da Luca Barbareschi e girato dal regista Graziano Diana (già premiato, anni fa dal Centro Studi Eoliano con l’Efesto d’oro alla carriera).
Il film è tratto dall’omonimo libro scritto dal giornalista  Marcello Sorgi, eoliano d’adozione, ispirato dall’idea dello scrivere di queste isole, fucine di mille storie.
Interessandosi dunque ai confinati esiliati a Lipari durante il regime fascista, il giornalista andò a documentarsi presso il Centro Studi Eoliano (i cui fondatori, come citato nelle prime pagine del volume, hanno dato l’input per l’ideazione del libro)  ed è qui che gli viene suggerita, mentre “un Nino” gli metteva a disposizione le varie documentazioni, una storia: >.
Da qui la corte al possessore della, si potrebbe dire, “chiave di volta” della vicenda, Eduardo Bongiorno, che gentilmente ha reso pubblica questa vicenda, aprendo il baule  delle epistole che narrano la singolare e sorprendente storia che nel libro si va a raccontare, quella tra il proprio padre,  partigiano comunista e la ribelle figlia di Benito Mussolini, confinata proprio sull’isola di Lipari.  Il libro di Sorgi è stato in cima alle classifiche, ha occupato pagine di quotidiani ed è stato presentato nei più importanti programmi televisivi, fino a diventare un progetto cinematografico, che a breve vedremo sugli schermi RAI.  Tutta la troupe da oggi e per circa due settimane girerà per la nostra isola; ringraziamo quindi l’autore del libro ed i produttori della produzione cinematografica poiché questo apporterà di certo un beneficio economico per alberghi, ristoranti, bar, aiutando un po’ a risollevare l’economia dell’isola (reduce da una stagione disastrosa) e per l’impiego, per la produzione, delle comparse; insomma a tutto ciò che ce ne comporta.  Il Centro Studi Eoliano che ha fatto da base e riferimento per la trouppe e contribuisce come sempre(e non solo attraverso le pubblicazioni) al reale rilancio delle Eolie, fa i migliori auguri, per il primo Ciak di “Edda Ciano e il comunista”, a Graziano Diana e tutta la troupe.
*Ufficio Stampa Centro Studi Eoliano

Leggi tutto l'articolo