Lipari, chiusi gli uffici postali di Quattropani e Pianoconte. Lettera di protesta al direttore generale delle Poste

di Giacomo Biviano* Nella qualità di componente del Civico Consesso di Lipari, nonché  di utente delle Poste Italiane SPA, dopo aver accolto numerose lamentele da parte di cittadini e turisti ed aver costato personalmente quanto con la presente denuncio, Vi porto a conoscenza che l’ufficio postale di Pianoconte di Lipari, senza avviso alcuno, è rimasto chiuso ripetutamente per diversi giorni della settimana.
Ancora più grave se si considera che lo stesso si fa carico ormai da due anni anche dell’utenza di Quattropani dopo la chiusura dell’ufficio nella frazione.
Ho chiesto informazioni alla sede centrale delle Poste e mi è stato comunicato che l’ufficio è rimasto chiuso a causa della carenza di personale.
Da utente e rappresentante dei cittadini mi sento mortificato.
Che giustificazione è questa? Nell’ultima settimana, infatti, numerosi cittadini di Pianoconte e  Quattropani si sono recati presso l’ufficio postale in questione, senza poter effettuare improrogabili pagamenti o/e usufruire dei servizi da Voi offerti, con le relative conseguenze.
Nei confronti  di chi deve ricevere i pagamenti, infatti, non è certo possibile apporre la giustificazione tipo “l’ufficio postale è rimasto chiuso e  non sono riuscito a pagare in tempo”.
Vi invito, pertanto, ad intraprendere tutte le iniziative necessarie affinché tali spiacevoli disagi non abbiano più a verificarsi e, sin da ora, Vi porto a conoscenza che mi faccio carico di verificare personalmente, nell’interesse della comunità che rappresento, che il suddetto ufficio rimanga regolarmente aperto.
Invito, inoltre, il Sindaco di Lipari, che legge per conoscenza, ad intervenire personalmente e nelle sedi opportune affinchè venga ripristinato immediatamente il regolare servizio postale nel suddetto ufficio.
Nel caso in cui il Vs.
ingiustificabile inadempimento persista, sarà mia cura denunciare i fatti narrati all’autorità giudiziaria competente.
*Consigliere comunale Pd

Leggi tutto l'articolo