Lipari, sarà realizzato un impianto di compostaggio voluto dal governo Musumeci

La giunta Musumeci ha formulato il nuovo piano rifiuti della Sicilia.
Se verranno realizzati tutti i 21 impianti la Sicilia sarà autonoma e non avrà bisogno di spedire i rifiuti all’estero, né di prevedere altre strutture con tecnologie diverse dal compostaggio,.
Finora sono 14 gli impianti attivi del compostaggio, riservato alla parte dei rifiuti non riciclabili, e ben 21 sono rimasti sulla carta. E su questi il governo Musumeci punta nel breve e medio periodo.
Per 12 l’autorizzazione è in corso e verrà accelerata, altri nove sono stati già autorizzati ma ancora non realizzati.
Si calcola che tali impianti avranno la possibilità di smaltire 735 milioni di tonnellate di rifiuti già nel 2021.
Il progetto su Gela riguarda l’impianto sperimentale per il bio-olio. Impianti di compostaggio saranno realizzati a Catania, Messina, Terrasini, Ravanusa, Bolognetta, Siculiana, Misterbianco, Riposto, Segesta e un altro ancora a Misterbianco. Un impianto di recupero rifiuti compostabili sarà...

Leggi tutto l'articolo