Lipari. Sergio La Cava, "preferisco farmi da parte da coordinatore"

di Sergio La Cava A seguito delle notizie riportate negli ultimi giorni in merito all'incarico affidatomi dal gruppo degli ex An di proseguire nell'opera del dott.
Roberto Materia che ringrazio e che invito a un pronto ritorno al timone nella interlocuzione con l'amministrazione comunico che, dopo una necessaria verifica delle condizioni in cui mi accingevo a svolgere il delicato ruolo, ho deciso di ritirare la mia disponibilità.
Ciò, in quanto ritengo che essendo mia primaria intenzione lavorare per il bene del paese nel rispetto del mandato ricevuto dagli elettori,  riscontro purtroppo una delega parziale e uan linea politica che muove da assunti non sempre da me condivisibili.
Ovviamente un gruppo come in tutte le cose, ha bisogno di una guida che funga da sintesi e attui nello stesso tempo una linea dettata dalla stessa.
Da "nuovo" non ritengo di accettare linee precostituite, e consapevole di non poterne imporre, ritengo sia più corretto farsi da parte.
Agli amici che oggi ricoprono incarichi nelle varie istituzioni porgo i ringraziamenti per la stima e li invito a superare i vecchi steccati della politica, proiettandosi in quella logica di pdl che attualmente guida il paese nella normale evoluzione della situazione partitica.
infine, sebbene il ruolo costruttivo all'interno di una coalizione non deve mancare, fughe in avanti, inciuci, o pubbliche lamentele difficilmente saranno capite dalla gente che logicamente si domanda quale sia il motivo di lamentarsi di far parte di un amministrazione e rimanerci all'interno senza lasciare i ruoli che si ricoprono.
All'opposizione i miei complimenti quando,come nel caso Pumex,insieme si cerca la soluzione dei problemi e l'auspicio che ciò avvenga per tutti i temi fondamentali del paese.

Leggi tutto l'articolo