"Live - Non è la dʼUrso": scontro tra Vladimir Luxuria e Alessandro Meluzzi

"Io penso che la forma peggiore di egoismo sia da parte di chi può avere figli in maniera naturale, ma non vuole che questa gioia la debba provare anche chi non può avere figli in maniera tradizionale". Vladimir Luxuria interviene così sposando la scelta di Heather Parisi di ricorrere alla fecondazione assistita.
Nel corso della prima puntata di "Live - Non è la d'Urso", la decisione della showgirl statunitense ha diviso gli opinionisti in studio. A pensarla in maniera completamente opposta lo psicologo Alessandro Meluzzi, che ha osservato: "Secondo lei non ci sono soglie di tempo? I figli possono essere programmati a qualsiasi età?"

Leggi tutto l'articolo