Lo zabaione come mangime per pappagalli

I pappagalli sono animali molto furbi, che sanno essere deliziosi o deliziosamente rompicoglioni.
In genere, però, al proprietario il suo pennuto sembrerà sempre adorabile, mentre ai vicini verrà voglia di cucinarlo lesso già dopo la seconda notte di convivenza forzata.
Bisogna tenere presente che spesso l'uomo col pappagallo è un signore sulla sessantina, scapolo, pittore e amante della lirica, mentre il suo vicino è un lottatore di greco-romana, bestemmiatore e amante degli Iron Maiden.
Inutile precisare che odia i pappagalli e ancor di più i loro padroni.
Ancor più accessorio aggiungere come questo rancore sia ben radicato anche nel suo vicino, soprattutto nei confronti di Rambo, feroce gatto del "nemico" che, quotidianamento, tenta di mangiargli il pappagallo.
Entrambi arriveranno alla stessa conclusione: uccidere l'animale dell'avversario.
Ma mentre il vecchietto perderà tempo tendando di far mangiare al sospettoso Rambo la classica polpetta, il lottatore somministrerà al pennuto dello zabaione.
L'effetto è assicurato: il composto di uovo e marsala ha un aspetto invitante ma una consistenza in grado di stendere anche un essere umano sprovvisto di un'adeguata preparazione fisica e psicologica.

Leggi tutto l'articolo