Lodi, bancomat di via Marsala nel mirino dei malfattori

Cronaca 14 marzo 2011 Lodi, bancomat di via Marsala nel mirino dei malfattori A finire nel mirino dei banditi, stavolta, è stato lo sportello della filiale Cariparma di via Marsala, al numero civico 18, pochi passi dalla piazza, dove era stata installata una sorta di “trappola” per catturare le banconote Lodi, 14 marzo 2011 - Ancora malfattori in azione a pochi passi da piazza della Vittoria, nel “salotto buono” di Lodi.
A finire nel mirino dei banditi, stavolta, è stato lo sportello della filiale Cariparma di via Marsala, al numero civico 18, pochi passi dalla piazza, dove era stata installata una sorta di “trappola” per catturare le banconote prelevate da ignari clienti.
A lanciare l’allarme nel primo pomeriggio di ieri è stato un passante, che dopo aver tentato di prelevare non ha visto uscire le banconote e ha chiamato subito i carabinieri.
Sul posto sono giunte una volante della polizia e una dei carabinieri, assieme a un agente della vigilanza privata.
I militari hanno notato alcuni graffi sospetti sull’apparecchio, così hanno deciso di smontare il bancomat.
A quel punto è stato scoperto che la barra usata normalmente per coprire la fessura di uscita delle banconote era stata rimossa e sostituita con una barra simile, di plastica, ma riempita di colla.
Prima che intervenissero i carabinieri, nelle maglie della trappola erano già finite banconote di alcuni clienti.
L’ultimo, quello che si è accorto della truffa, aveva appena ritirato 250 euro.
I banditi non si sono fermati al cospetto dei sistemi di sicurezza della filiale: per accedere allo sportello è infatti necessario l’inserimento di una tessera bancomat, mentre sul bancomat è puntata una telecamera.
I carabinieri ne acquisiranno le immagini, sperando di arrivare ai banditi.
di Alessandro Gigante http://www.ilgiorno.it/lodi/cronaca/2011/03/14/473629-lodi_bancomat_marsala.shtml

Leggi tutto l'articolo